Tecnologia dell'imballaggio e dei trasporti interni

Sitemi per sollevamento e ancoraggio > Gru a colonna

GRU A COLONNA A ROTAZIONE MANUALE

 
Le gru a bandiera rappresentano sicuramente la soluzione ottimale per la movimentazione di carichi, per l’asservimento di macchine utensili, per tutte le operazioni di carico e scarico in aree delimitate. Queste gru sono costruite in acciaio di alta qualità. Il braccio è una robusta trave profilata girevole su cuscinetti a sfera con dispositivo autofrenante. Uno strumento di lavoro solido, durevole e di facile utilizzo. Realizzate su commessa, le gru a bandiera sono sempre complete di impianto elettrico con cavo piatto a festoni per l’alimentazione del paranco (carrello e paranco vengono forniti a parte) e complete di ogni elemento e particolare necessari al loro montaggio. Pienamente rispondenti alle normative di sicurezza in vigore, tutte le gru sono dotate di una relazione tecnica per il collaudo I.S.P.E.L.S.   Le gru a bandiera sono prodotte in due principali varianti costruttive: gru a bandiera a parete e gru a bandiera a colonna. Gru a parete Chiamate anche gru a mensola, sono composte da un braccio girevole che si ancora a una parete o a un pilastro con uno specifico gruppo di staffe e tiranti. Gru a colonna Sono composte da un braccio girevole supportato da una robusta colonna a sezione quadrata che deve essere ancorata al suolo a una apposita cornice di fondazione. Entrambi questi modelli a parete e a colonna possono essere realizzati nelle due versioni con tirante e a sbalzo.
 
 
A richiesta gru CCN

• Portate fino a 10.000 kg.
• Braccio motorizzato.
• Braccio con rotazione elettrica 360°.
• Braccio snodato.
• Sbraccio fino a 8 mt.
 
  Gru con braccio realizzato in profilato “a canalina” con tirante • Estrema leggerezza di rotazione del braccio: dovuta al peso ridotto, ottenuto con l’impiego di uno speciale profilato brevettato in acciaio piegato, entro il quale scorre il carrello porta-paranco. • Elevata scorrevolezza e silenziosità del carrello oscillante ad aderenza autobilanciata, dotato di ruote in acciaio, girevoli su cuscinetti a sfera a lubrificazione permanente. • Portate da 63 a 1.000 kg. • Sbracci da 2 a 7 mt.
 
  Gru con braccio realizzato in trave “a sbalzo” • Utilizzo ottimale dello spazio disponibile in altezza. La mancanza del tirante di sostegno del braccio consente, a parità di spazio utile, una maggiore corsa del gancio nel sollevamento. • Disponibilità di equipaggiamento con carrello elettrico o manuale. • Portate da 63 a 2.000 kg. • Sbracci da 2 a 5 mt.
 
 
 
 
 

 
 

© Copyrights reserved - 2017 Barbero Pietro S.p.A. All Rights Reserved

Sito web (sviluppo e grafica): Tratto Communications - Torino